Asl 1 di Massa Carrara Carattere piccolo Carattere normale Carattere grande Home Page

Progetto CArPeDIAB

CArPeDIAB è un Progetto regionale di prevenzione per il diabete nell'adulto

Progetto CArPeDIAB

 

LaRegione Toscana ha recentementeapprovato una Campagna di Prevenzione sul Diabete nella popolazione adulta.

LaCampagna si chiama CArPeDIAB, e si avvaledi un Progetto pilota nella prevenzione del Diabete di tipo 2. Il Diabete di tipo2 è  infatti la forma più frequente didiabete nell’adulto.

Il Progetto è basato sullapartecipazione attiva delle strutture assistenziali coinvolte nella cura deldiabete a partire dal medico di medicina generale.

Lo scopo del Progetto è quello diidentificare precocemente sia le persone che hanno già  il diabete ma non lo hanno ancora scoperto,sia le persone che hanno un elevato rischio di presentare il diabete in futuro.

Il diabete è, di fatto,  una malattia a crescente diffusione(attualmente in Italia sono circa  2 milionile persone affette da questa patologia).

 Il diabete oltre a comportaregravi rischi per la salute di chi ne soffre, comporta purtroppo anche notevolicosti sociali e sanitari. Il suo rapido aumento è legato principalmente ai cambiamenti introdotti nelleabitudini e negli stili di vita della popolazione.

 Al giorno d’oggi, è comunque  possibile prevenire il diabete nei soggetti arischio, mettendo in campo opportune misure, come una corretta alimentazioneassociata ad un esercizio fisico regolare.

CArPeDIAB si rivolge ai cittadini dellaASL di Massa e Carrara,  che avranno  la possibilità di verificare il loro rischiodi diabete e, successivamente, potranno partecipare a percorsi di educazione edi informazione specifici sul corretto stile di vita.

I cittadini che saranno identificatiattraverso un campione, verranno invitati dal loro medico di medicina generalea rispondere ad un questionario e, successivamente, ad eseguire alcuni sempliciesami di laboratorio presso il Servizio di Diabetologia della ASL1. Tuttequeste verifiche saranno gratuite.

A questa Campagna aderiscono anche leASL di Lucca e di Pisa, sotto il coordinamento del Centro Regionale diRiferimento per il Diabete dell’Adulto dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Pisana  di Cisanello.

LaCampagna proseguirà fino a fine 2012 e permetteràdi verificare  se nella pratica correnteè possibile attuare misure di prevenzione del diabete nella popolazionegenerale.

 

 

 

Numeri Utili
Lista Numeri Utili
Links Utili
Lista Links Utili
Albo Pretorio
Albo Pretorio On-line
Operazione Trasparenza
Operazione Trasparenza
ESTAV Nordovest
ESTAV Nordovest
Servizio Civile Nazionale
Servizio Civile Nazionale
Le Riviste Aziendali

Le Riviste Aziendali